BLUE WIND

BLUE WIND

Yacht a Vela 50 m

Arch. Dario Moretto

Blue Wind” è uno Yacht a Vela di 50 m pensato per essere utilizzato come Charter nell’area del Mare Mediterraneo. Lo scafo ha origine dalle linee d’acqua disegnate da Bill Tripp per Arzanà Nativa, allungate a poppa di 2 m. Offre dunque ottime prestazioni nautiche a cui si aggiunge una coperta con tutte le dotazioni a vista. Questo Yacht è pensato per prediligere la vita all’aria aperta, grazie agli ampi spazi della coperta comprensivi delle chaise longue estraibili e della zona sedute a prora incassata nella coperta e grazie alla tuga apribile che permette di sopperire all’assenza del fly deck. La timoneria si trova in posizione arretrata in un interpiano della tuga, creando un grande gavone per il deposito di tutti gli accessori (cuscini, parabordi ecc.).

A livello della coperta troviamo il salone e la sala da pranzo: questa soluzione permette di avere grandi vetrate rivolte verso l’esterno a cui si aggiunge la copertura apribile mediante il movimento meccanizzato dei pannelli trasmettendo agli ospiti la sensazione di stare all’aria aperta. Nel salone si trova anche un bagno di servizio per gli ospiti, senza dover scendere necessariamente nelle proprie cabine.

Dalla scala a chiocciola si raggiungono le comode cabine, ciascuna dotata del proprio bagno, le quali si suddividono in cabina armatoriale, due cabine matrimoniali e due cabine doppie. Particolare è la cabina armatoriale, la quale ha una pianta circolare e un ampio bagno dotato di doccia centrale con sedute e una cascata di acqua a vista. Mediante una seconda scala dal salone si scende nella zona di prora: immediatamente colpisce l’albero della barca lasciato a vista e dietro al quale si sviluppa la zona equipaggio con cinque cabine doppie. Appena scese le scale troviamo la sala di controllo e la cucina, studiata per garantire idonei spazi allo chef e alle hostess. I clienti ideali per questo yacht sono appassionati di vela, i quali amano la vita all’aperto a contatto con il mare: oltre al comfort degli spazi, qui gli ospiti hanno anche la possibilità di collaborare con l’equipaggio avendo tutte le attrezzature nautiche a vista e facilmente utilizzabili.