NPM

NPM - NOVA PONENTE MATERI0A

Arch. Luca Ariedi

Il progetto “NPM – Nova Ponente Materia” nasce dal ripensare le “porte” della città partendo dalla storia e dalla materia per poi passare ai concetti di collettività, ambiente e sport.

Lo stemma è di per sé già simbolo e testimonianza dei trascorsi medievali dove la materia veniva estratta per dar vita a nuove forme. La pietra delle montagne e il legname dei boschi erano la linfa vitale del sostentamento cittadino.

La riconoscibilità e l'identità di Nova Ponente deve passare per la sua storia e per le sue origini uniche vere caratteristiche intrinseche che integrate con le esigenze del contemporaneo devono creare una rinascita educativa.

La “stazione” è pensata in più modularità per adattarsi allo spazio esistente senza modificare la morfologia del terreno. Il design simboleggia la montagna con delle lame verticali in dolomia, una seduta in porfido per il riposo e la sosta durante la corsa in bici o a piedi. Il tutto crea un’area per osservare l’ambiente. Il ramo realizzato in acciaio “corten” completa simbolicamente lo stemma del paese.

Pensare a tutti gli ingressi del paese con una “stazione” trasforma la città in un percorso, una mappa, un parco con punti di interesse per il turista e la collettività.

Pensare a una stazione di sosta invece di un elemento statico e non funzionale è la forza di questo progetto che nella sua semplicità e pulizia racchiude i valori di una comunità che cresce.

Il progetto è stato studiato con una serie di modelli tridimensionali per arrivare alla realizzazione di un modello fisico in stampa 3D per completare un percorso progettuale innovativo che simula anche le superfici , i materiali e il loro impatto ambientale.